Go To Top

L’associazione Archivio Umberto Prencipe viene fondata nel 2009 per iniziativa di Sabrina Spinazzè e di Giovanna Prencipe, figlia dell’artista deceduta nel 2012. Promuove la conoscenza, lo studio e la ricerca sul maestro e sull’ambiente artistico a lui vicino, raccoglie la documentazione a lui relativa e si occupa del catalogo generale delle sue opere. Conserva un'ampia collezione di dipinti, disegni e incisioni dell'artista e di personalità a lui legate, nonché la sua biblioteca e un ricco fondo d'archivio (scritti autografi, rassegna stampa, fotografie).

Per ulteriori informazioni: www.umbertoprencipe.it

L'associazione Galleria Prencipe promuove le attività che hanno luogo negli spazi della Galleria Prencipe: corsi, conferenze, mostre, eventi, dedicati sia alla produzione figurativa tra Ottocento e Novecento, sia ai grandi temi della storia dell'arte e all'arte contemporanea. Si occupa inoltre di gestire la biblioteca in cui figurano, oltre ai fondi dell'Archivio Umberto Prencipe e dell'Archivio dell'Ottocento Romano, anche altri fondi di notevole importanza come quelli dell'archeologo Giulio Quirino Giglioli e della famiglia Tittoni.

L'associazione Archivio dell'Ottocento Romano è stata costituita nel 2003 da Gianluca Berardi, Teresa Sacchi Lodispoto e Sabrina Spinazzè per promuovere la ricerca sulla produzione artistica romana tra fine Ottocento e inizio Novecento. L'associazione conserva materiale bibliografico e d'archivio e si occupa della cura di testi monografici, cataloghi di mostre ed eventi espositivi. Vengono, inoltre, eseguite perizie di autenticità e stime di valore. Attualmente sta curando il catalogo generale di Francesco Paolo Michetti.

Per ulteriori informazioni: www.ottocentoromano.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies policy.